Lifestyle · Mummy

IL TORTELLINO E’ SACRO

“Ancora tortellini??!” con questa frase detta appunto davanti ad un fumante piatto di tortellini la Nana mi ha inflitto una profonda ferita. Mi ha accoltellato metaforicamente.

Lei, sangue del mio sangue, carne della mia carne, lei che mi somiglia a tal punto che il padre quando vede le mie foto di bimba treenne chiede “scusa ma quando abbiamo fatto ‘sta foto alla Nana?”, “quella sono io” rispondo.

Torniamo al problema fondamentale.

Nelle feste natalizie le fu messo davanti un piatto di tortellini dalla nonna e la Nana commentò con “ancora tortellini?!” e la nonna (mai madre) mi scrisse “questa non è tua figlia”, lì per lì lo archiviai come causalità, magari li aveva visti spesso nelle feste. Lo rifece a inizio anno, come da tradizione il primo gennaio eravamo in montagna dagli zii, ovviamente menu con tortellini, che mi portai anche a casa con immensa gioia. Il giorno dopo glieli misi davanti “ancora tortellini?! basta”. Colpo al cuore.

Basta?? Ai tortellini?!

Non sono mai stata una gran “mangiona” da piccola, anzi non mangiavo proprio niente, ma quando c’erano i tortellini era capace di farne fuori una quantità immensa. Tutt’ora sono capace di mangiarli anche il 15 agosto con 40 gradi, li mangerei sempre, a qualsiasi ora.

Il tortellino non si rifiuta mai!
Il tortellino è sacro!
Il tortellino è quello per cui ci sono lotte decennali fra me ed il cugino, prima, e fra me e i figli del cugino, dopo, con controlli sulla divisione dei tortellini. Preciso, voglio bene a mio cugino, ma quando a tavola ci sono i tortellini io non vedo parenti, vedo nemici. E lui è un nemico che ha usufruito spassionatamente dei tortellini della nonna per 8 anni prima che arrivassi io, un bel vantaggio.

Quando nacque la Nana avanzai già pretese di maggiori dosi di tortellini perché c’era una bocca in più da sfamare “ma ha un giorno, valli” e quindi? Potrebbe essere precoce, le vogliamo già negare i suoi tortellini???

Forse fu questo il problema, lei capì che le volevano negare qualcosa ed ora non li apprezza.

Decisi di lasciare la Nana stecchetto di tortellini per qlc tempo. Poi una sera glieli rifeci, la caricai a buco “Nana stasera il papà esce, ma noi ci facciamo fuori tortellini, eh?” “si che bellooooo!!! yyyeeeehhhhh” “tortellini!!” mi inventai pure il ballo dei torellini

Ne avrà mangiati una decina. Una decina. Poi la pancina era già piena. E disse “ne lasciamo qualcuno a papà!”. A papaà??? Ne lasciamo???!
Ma sei davvero mia figlia??? Lasciare i tortellini?!!

Dopo che mi sono ripresa dalla delusione ho deciso di mettere l’embargo sui tortellini per la Nana: i suoi me li mangerò io.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...