Mummy

LA NANA VERSO LA MATERNA

Eccoci qua ad un altro passo evolutivo della nostra Nana, l’iscrizione alla materna. E non mancano domande assurde sia dal Papà, sia nel gruppo mamme su whatsapp.

Di mio ho contribuito con un diplomatico “ma davvero insegnano la religione alla materna?” evitando emoticon da diavoletto. La risposta è stata che si, la insegnano, ma in modo giocoso. Prepariamoci alla Nana che dalle canzoni di Rapunzel, o attualmente da “Feel the light” di Jennifer Lopez, colonna sonora di Home, passerà all’arca di Noè con la madre rockettara (me) che rimpiangerà  Jennifer cantata a squarcia gola in un buffissimo inglese maccheronico. Per bilanciare mi toccherà tenere virgin radio a tutto volume in auto, poi come per il fumo uscirà la legge che non potrai tenere più di tot decibel con un minore in auto.

Le altre mamme sono state più materne, dal “ma come crescono in fretta” “già alla materna?? come passa il tempo”, siamo seri, io sono qua che contro i giorni che mancano perché sia grande abbastanza da sopportare un viaggio zaino in spalla attraverso l’Australia, non cresce in fretta; al “scusate ma dove si scarica?” seguito da “scusate ma dove si consegna?”, per finire con “dove si consegna?”.

Ieri sera quando ho fatto mettere a Lui l’unica firma richiesta, Lui ha esordito con “ma non si fa online?”. E secondo Lui se si fa online io stavo a stampare di straforo i moduli in ufficio? E li compilavo pure?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...