refashion · riciclo

COME TI ACCORCIO IL VESTITO

Ormai era da troppi anni che nel mio armadio sonnecchiava un abito in lino verde militare, fresco e dal bel taglio, il problema è che arrivava alla caviglia tagliandomela a metà e facendomi sembrare più bassa. Già non sono una stangona, se poi indosso abiti “azzoppanti” sembro proprio tappa-tappa.

Quest’estate approfittando di una lezione di cucito pratico, dove puoi portare qualsiasi cosa che ramazzata nell’armadio ha necessità di modifiche, o chiede una nuova vita. Che figata!!

Sono arrivata armata del mio vestito. Il problema più grossp che che è stato tagliato e cucito in sbieco quindi era impossibil, dopo aver preso la misura, piegarlo e tagliarlo.

Abbiamo proceduto così: fissato la misura del orlo finito con uno spillo, abbiamo tenuto circa 2 cmq per l’orlo, e preso la misura da lì alla fine della gonna. Questa è stata riportata mano mano per tutta lagonna in modo da creare una linea da seguire per il taglio. Tagliato, piegato due volte e cucito l’orlo.

E voilà, un vestitino corto e fresco adatto anche per il lavoro.

WP_20151007_18_34_36_Pro
abito corto, lino
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...